3 DICEMBRE

I VOLTI COSTITUZIONALI DEL REGNO UNITO IN CRISI DOPO GLI AVVISI LEGALI SULLA BREXIT, LABOURISTI AVVERTITI

Il PM dice che il consiglio è confidenziale. ma alcuni parlamentari pensano che i ministri non vogliono ammettere che il Regno Unito potrebbe essere indefinitamente legato alle regole doganali dell’UE. L’ex segretario straniero Boris Johnson ha aderito alle richieste di pubblicazione, secondo le critiche che potrebbero affondare l’accordo del Primo Ministro. Il procuratore generale Geoffrey Cox farà una dichiarazione a riguardo lunedì. È in procinto di pubblicare una versione ridotta della consulenza legale – nonostante le chiamate dei parlamentari di tutte le parti a pubblicare una versione completa. Il lavoro sta pianificando di unire le forze con altre parti, incluso il DUP, che mantengono la signora May al potere, per avviare il disprezzo dei procedimenti del Parlamento a meno che il governo non faccia marcia indietro. Il segretario dell’Ox Brexit Sir Keir Starmer ha dichiarato a Sky News: “Se non producono [il consiglio] domani (lunedì), inizieremo il processo di disprezzo. Questo sarà un corso di collisione tra governo e Parlamento “. – BBC News

MICHAEL GOVE DICE CHE IL GOVERNO PUO’ VINCERE IL VOTO SULLA BREXIT LA SETTIMANA PROSSIMA

Secondo alcune stime, oltre un centinaio di parlamentari conservatori si stanno preparando a votare contro l’accordo di ritiro di maggio in Parlamento la settimana prossima, aprendo la strada a una crisi sul modo in cui il Regno Unito procede con la Brexit. “Credo che possiamo vincere la discussione e vincere il voto”, ha detto Gove. Apparendo nello show di Andrew Marr della BBC, Gove ha detto: “Non dovremmo rendere perfetto il nemico del bene”, avvertendo che il rifiuto dell’accordo di May rischiava di provocare una Brexit senza accordo, o di far rimanere il Regno Unito nell’UE. “Se dovessimo partire senza un accordo, penso che senza dubbio avremmo attraversato un periodo di turbolenza”, ha affermato. “Anche se non è così male come alcuni hanno sostenuto, è economicamente, chiaramente, andando a causare ferite”. – City A.M.

_103138451_6dd149d5IL LABOUR EFFETTUERA UN VOTO DI SFIDUCIA VERSO TERESA MAY SE PERDE IL VOTO SULLA BREXIT

Sir Keir Starmer, il segretario ombra Brexit, ha affermato che il suo partito “inevitabilmente” presenterà una mozione di sfiducia se l’accordo sulla Brexit di Mrs May non passerà attraverso il Parlamento. Ha criticato il Primo Ministro per “correre giù il tempo” e inventare un “cattivo affare”. “La gente elogia la sua capacità di recupero – al momento non penso che questa sia la capacità di recupero, sta semplicemente arando a prescindere”, ha detto. Sir Keir ha detto che il primo ministro “non ha avuto la possibilità di un accordo che il Parlamento può sostenere” e quindi “spinge” le opzioni di un secondo voto o di un accordo. Parlando a Sky’s Sophy Ridge di domenica, Sir Keir ha dichiarato: “Penso che il primo ministro stia lottando tra oggi e quel voto. Se la signora May perde il voto chiave, avrà 21 giorni per consultare il suo governo e fare una dichiarazione al Parlamento che esporrà cosa intende fare in seguito. “Abbiamo bisogno di vedere cosa sia”, ha detto, aggiungendo: “Ma mi sembra che se il primo ministro ha perso un voto di quel tipo di importanza, allora ci deve essere una questione di fiducia nel suo governo. Penso che sia inevitabile che cercheremo di trasferirlo. ” – Telegraph (£)

THERESA MAY HAS HANDED OVER ‘XMAS LIST’ OF GOODIES TO EU IN BOTCHED BREXIT DEAL, BORIS JOHNSON BLASTS

Boris ha predetto che se il Regno Unito si preparasse per il No Deal, Bruxelles ci prenderà più sul serio e offrirà termini migliori. E ha preso in giro l’idea che le regole dell’UE siano inflessibili come le antiche tribù – sottolineando che gli eurocrati sono abituati a “compromessi per il commercio di cavalli e la stanza sul retro”. Ma in una tempesta su Twitter questa sera, l’ex ministro degli Esteri ha detto che entrambe le parti hanno bluffato e previsto che i colloqui riprenderanno se i parlamentari voteranno l’affare del primo ministro tra nove giorni. Boris ha scritto: “Coloro che affermano che è impossibile ottenere un accordo migliore dall’UE rispetto all’accordo di Theresa May – che l’UE ha regole immutabili come quelle dei medi e dei persiani – non hanno ovviamente mai visto compromessi sul commercio di cavalli e sul retro che caratterizzano ogni vertice UE. “Ciò che è diverso in questo negoziato è un fatto semplice: l’Unione Europea era convinta che, nonostante la sua retorica ‘No Deal is Better than Bad Deal’, Theresa May fosse alla disperata ricerca di un accordo a qualsiasi prezzo. “Una volta che quelli con cui stai negoziando lo credono, allora diventa semplicemente una questione di quanto tempo vogliono fare la loro lista di Natale. “Una volta che l’UE si sarà resa conto di aver esagerato nelle loro mani e il Parlamento non indosserà questa resa vergognosa, si troverà di fronte a una scelta: fare un accordo giusto ed equo o dividere senza un accordo – una prospettiva che non apprezza, non da ultimo in quanto perdono ogni influenza su di noi. ” – The Sun

Boris Johnson - latest newsBORIS JOHNSON: ABBIAMO BISOGNO DI TENERE I NERVI SALDI SULLA BREXIT – POSSIAMO AVERE DI MEGLIO DI QUESTA OFFERTA

Sì, certo, il pubblico ha il diritto di vedere la consulenza legale del Procuratore Generale al Primo Ministro. È uno scandalo che questo sia attualmente trattenuto. È scandaloso che al pubblico venga impedito di conoscere le piene implicazioni legali di questo pessimo accordo – quando sono i loro diritti, le loro libertà, il loro suffragio conquistato, che stanno per essere scambiati. È inutile che il governo affermi che questo consiglio è protetto da “privilegio del cliente”. Ma nel caso in cui il governo continui a sfidarlo, lascia che ti dica approssimativamente che cosa dice quel consiglio, cioè quello che ogni avvocato può vedere: che questo blocco di 175 pagine è una grande trappola d’acciaio che sta per stringere le fauci intorno alla nostra arti e prevenire la nostra fuga. Nei giorni scorsi i veterani di Project Fear sono usciti in forze – e quando li sentite dire che questo paese finirà l’acqua potabile e Mars Bars, ricordate che hanno detto che avremmo perso 500.000 posti di lavoro solo per aver votato congedo. Abbiamo infatti guadagnato 800.000 posti di lavoro. Non credo che sarà necessario, ma nessun accordo non dovrebbe avere alcun terrore per noi. Prevedo con fiducia che avremo ancora acqua potabile e Mars Mars – e possiamo anche avere la nostra libertà. – Boris Johnson MP for the Telegraph (£)

THE TIMES: VISTA SUL CONSIGLIO LEGALE SULLA BREXIT DEL GOVERNO

La convenzione secondo cui la consulenza legale del governo dovrebbe rimanere riservata è importante che non dovrebbe essere accantonata con leggerezza. Secondo il principio di avvocato / privilegio del cliente, tutti i consigli forniti da un avvocato al proprio cliente dovrebbero rimanere riservati, indipendentemente dal fatto che il cliente sia un individuo, una società o il governo. Inoltre, la costituzione britannica opera sulla base della responsabilità del gabinetto. Se i ministri devono essere ritenuti responsabili delle decisioni collettive, è fondamentale che tutti i ministri, incluso il procuratore generale, possano sollevare dubbi in privato. Se la consulenza legale del governo venisse pubblicamente pubblicata, il consiglio potrebbe essere meno franco e gli avvocati potrebbero essere meno disposti a impegnare le proprie preoccupazioni sulla carta, a scapito della qualità del processo decisionale del governo. Nondimeno, sono state fatte eccezioni in passato in circostanze eccezionali e pochi negherebbero che la decisione presa di fronte al Parlamento sulla Brexit sia eccezionale. – The Times editorial

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here